San Matteo pensaci tu, Messa degli Sportivi al Duomo di Salerno

Tutto il mondo dello sport salernitano è stato presente all'evento religioso che tradizionalmente rientra nei festeggiamenti in onore del Santo Patrono

0
352
Volley Cicatelli con Berardino e Sua Eccellenza Mons. Alfano

Il mondo dello sport è confluito al Duomo di Salerno per la Messa degli Sportivi, che tradizionalmente rientra nei festeggiamenti del patrono San Matteo. Il delegato provinciale Coni Paola Berardino ha accolto l’invito di don Michele Pecoraro, parroco della Cattedrale di Salerno e con lei, tanti sportivi, istituzioni religiose, civili e militari. Ha officiato la Messa SE Francesco Alfano, vescovo di Sorrento e Castellammare di Stabia. Presenti anche Claudio Guarnaccia dell’ufficio pastorale sport e tempo libero, il componente di Giunta Nazionale Coni Guglielmo Talento, il vice presidente vicario del Coni Campania Matteo Autuori. Sono convenuti pure i fiduciari locali Coni Enzo Colarusso, Generoso Falciano e Ferdinando Polito. Presente una nutrita delegazione della Salernitana Calcio 1919, capitanata dal tecnico Gian Piero Ventura. Non sono voluti mancare alla celebrazione liturgica, l’assessore comunale allo sport Angelo Caramanno, l’assessore comunale alle politiche giovanili e innovazione Maria Rita Giordano, il consigliere Paola De Maio e Paky Memoli, quest’ultima in rappresentanza dell’ente Provincia. Hanno presenziato all’evento anche il settore sitting volley della Volley Academy Teodoro Cicatelli, che ha portato all’altare una protesi simboleggiante la passione e il sacrificio degli atleti disabili; Angelina Desiderio e le ginnaste affette da sindrome di down portacolori della Polisportiva Popilia; gli atleti del Circolo Canottieri Irno, con Giovanni Ricco e Giovanna Tortorella, rispettivamente presidente e vice presidente sportivo; l’Asd Iside Pontecagnano; la Nike Calcio; Ruggero Gatto e l’Atletica Arechi Salerno, il Cs Pastena Basket con Carlo Rizzo; Mimmo Testa della Pdo con le rappresentative giovanili; Enrico Gallozzi della Rari Nantes Nuoto Salerno con giovani atleti; l’Asd Benincasa di karate.
“La Messa degli Sportivi è diventata un momento di condivisione dei valori che accomunano fede e sport – il commento di Paola Berardino, delegato Coni Point Salerno – presenti rappresentanti di discipline sportive diverse, provenienti anche da luoghi diversi, tutti uniti sotto San Matteo, per cercare di correre verso “il premio finale”. Lo sport e i valori cristiani uniscono, nonostante la società sia diventata estremamente individualista. La presenza di tanti sportivi rincuora e testimonia, ancora una volta, la volontà di vivere all’insegna di valori condivisi. Sono davvero soddisfatta della partecipazione alla mia quinta Messa degli Sportivi.”