Scandalo tributi, ai domiciliari autore tv Lieto

La richiesta degli avvocati difensori del produttore è stata accolta al termine dell'interrogatorio di oggi. Sabato avevano ottenuto i domiciliari anche altri sei indagati nell'ambito della stessa inchiesta.

0
406

Ai domiciliari Casimiro Lieto, il produttore tv coinvolto nel blitz della Guardia di Finanza a Salerno. Lieto, autore Rai, era nel carcere romano di Regina Coeli.
La richiesta degli avvocati è stata presa dopo l’interrogatorio che si è tenuto questo pomeriggio. Lieto si è difeso per due ore, rispondendo a tutte le domande ed ha fornito una sua versione dei fatti, compreso sulla telefonata intercettata dagli inquirenti.
Il blitz della Guardia di Finanza di Salerno nei giorni scorsi aveva portato all’arresto di giudici tributari e imprenditori salernitani e avellinesi nell’ambito di una inchiesta su sentenze pilotate alla commissione tributaria di Salerno.
Sabato scorso, all’esito degli interrogatori, hanno ottenuto i domiciliari anche gli altri sei indagati destinatari della misura cautelare in carcere