Si chiude per Petagna: alla Spal fino a giugno

Giuntoli ha nel mirino il difensore Kumbulla e il centrocampista Amrabat

0
212
Andrea Petagna

Andrea Petagna è un nuovo giocatore del Napoli. Operazione stile Rrahmani con il Verona, con l’attaccante che domani effettuerà le visite mediche a Villa Stuart a Roma, per poi transitare per gli uffici della Filmauro per firmare il contratto che lo legherà per i prossimi 4 anni al club azzurro. Una volta ufficializzato il colpo, Petagna tornerà subito a Ferrara e con la maglia della Spal terminerà la stagione, provando a suon di gol a salvare la formazione emiliana dalla retrocessione in serie B. L’operazione è costata al Napoli 17 milioni di euro più 3 di bonus. Ma il ds Giuntoli continua a lavorare alla rivoluzione azzurra è ha messo nel mirino altri due giocatori esplosi quest’anno nel Verona. Si tratta del difensore Kumbulla e del centrocampista Amrabat. Per entrambe il Napoli ha già raggiunto l’accordo per il cartellino con il club scaligero, ma c’è da convincere i calciatori. Il difensore prende tempo così da poter valutare anche le altre offerte che stanno arrivando. Stesso discoro anche per Amrabat, con il club partenopeo decisamente in vantaggio sulla Fiorentina. Intanto sembra saltata l’operazione che doveva portare a Napoli l’esterno sinistro Ricardo Rodriguez. Il Milan, proprietario del cartellino, alla fine ha espresso la volontà di tramutare il diritto di riscatto in obbligo, con il Napoli che sembra poco propenso ad accettare questi nuovi termini contrattuali. Per ora l’affare salta, salvo nuovi sviluppi, con Giuntoli che si è fiondato nuovamente su Kostas Tsimikas dell’Olympiacos.