Smartphone per filmare donne sotto l’abito: salernitano nei guai

A Firenze, un uomo, 61enne della provincia di Salerno, riprendeva di nascosto con il cellulare donne intente a fare shopping in un centro commerciale cercando di sbirciare sotto l'abito di ignare clienti. 

0
171

Denunciato un salernitano in trasferta nel Fiorentino per interferenze illecite nella vita privata.
L’uomo, un 61enne della provincia di Salerno, riprendeva di nascosto con lo smartphone donne intente a fare shopping in un centro commerciale cercando di sbirciare sotto l’abito di ignare clienti.
I carabinieri della compagnia di Signa hanno notato lo strano atteggiamento dell’uomo mentre si muoveva all’interno del centro commerciale ‘I Gigli’ di Campi Bisenzio (Fi). Sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di un telefono cellulare con cui aveva illegalmente ripreso, sotto l’abito, ignare clienti di alcuni negozi. Le prime indagini hanno permesso di accertare che il 61enne aveva memorizzato diverse riprese video nel telefono, che è stato pertanto posto sotto sequestro