SuperCoppa LNP, Givova Scafati: buona la prima

Nella gara d'esordio la compagine scafatese dà il meglio di sè contro Beneacquista Latina. Stasera al Palamangano c'è l'Eurobasket Roma

0
149
Putney della Givova Scafati

Benacquista Latina-Givova Scafati 61-81
(parziali: 14-24; 19-17; 18-25; 10-15)
Benacquista Latina: Romeo 9, Piccinini NE, Di Pizzo, Cassese 6, Giancarli NE, Pepper 8, Ancellotti 13, Raucci 10, Nulli NE, Di Ianni 3, Di Prospero, Musso 12. Allenatore: Gramenzi.
Givova Scafati: Markovic, Putney 16, Tommasini 2, Crow 9, Lupusor 2, Contento 14, Ammannato 8, Rossato, Fall 11, Frazier 19. Allenatore: Griccioli.
Arbitri: D’amato, Longobucco e Valleriani.
Note: uscito per raggiunto limite di falli: Fall (Scafati). Latina: tiri da due 17/35, tiri da tre 4/20, tiri liberi 15/19.Scafati: tiri da due 18/29, tiri da tre 10/30, tiri liberi 15/19.

Partenza col botto per la Givova Scafati Basket, che ha superato per 81-61 la Benacquista Latina, al palaBianchini, nella gara d’esordio in SuperCoppa LNP. I ragazzi di coach Griccioli, hanno conservato il vantaggio per gran parte della partita e solo ad inizio terza frazione hanno accusato un calo di tensione. Il tecnico ha potuto disporre dell’intera rosa,
mentre la compagine laziale ha dovuto fare a meno dello statunitense McCaughey.
Il prossimo 11 settembre alle ore 20.45, il palaMangano di Scafati, ospiterà la gara con l’Eurobasket Roma, valevole per il secondo turno del torneo pre-campionato. Nel match con il Latina, partenza a razzo di Scafati che ha bucato ripetutamente la retina con Frazier, Fall,
capitan Crow e Putney portandosi a +11 (4-16) al 5′. Ancelotti e Raucci hanno provato a ricucire lo strappo, ma la frazione si è chiusa sul 14-23 per gli ospiti. Nel secondo quarto, Putney ha ampliato il vantaggio di Scafati, poi, è calato il ritmo di gara, così Ancelotti, Musso e Romeo, quest’ultimo con trascorsi a Scafati, hanno ridotto il passivo, fissando il
punteggio di metà gara sul 33-40. Nella terza frazione, Scafati, è andata a segno con Ammannato, Putney e Frazier. Latina si è difesa bene e grazie ai canestri di Musso, Romeo e Raucci, ha portato il punteggio sul 46 pari, al 26’. Contento e ancora Putney hanno scavato il solco (51-65) per la Givova. Latina non è riuscita più a rientrare in partita e
Scafati, ha vinto con merito.
“Importante la vittoria, ma in fase pre-campionato, vale fino ad un certo punto – il commento di coach Giulio Griccioli – mi sono piaciuti l’atteggiamento della squadra, caratterizzato da grande energia e collaborazione e pure la reazione del gruppo nei momenti di difficoltà. Sicuramente bisognerà mettere a punto la fase difensiva, ma stiamo lavorando bene e siamo sulla strada giusta.”