Teatro, addio a Valeria Valeri

La popolare attrice, tra le più brillanti interpreti italiane in teatro - conosciuta anche per numerose fiction tv - è morta questa mattina a Roma

0
270

È morta all’età di 97 anni Valeria Valeri. La popolare attrice, tra le più brillanti interpreti in teatro e in tante fiction tv, è morta questa mattina a Roma. A dare l’annuncio la figlia Chiara, nata dall’unione con Enrico Maria Salerno.
I funerali dell’attrice si terranno domani, 12 giugno a Roma, nella chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo.
Valeria Valeri, pseudonimo di Valeria Tulli era nata a Roma l’8 dicembre 1921 e sin dalla metà degli anni quaranta ha calcato ininterrottamente il palcoscenico, diventando una delle presenze storiche del teatro italiano del dopoguerra. Tanti i sodalizi celebri con Alberto Lupo nel ’63-’64 e soprattutto tra la fine degli anni ’60 e i primi anni ’70 con Alberto Lionello con cui recita in tante commedie brillanti. È stata in teatro in coppia con Gino Bramieri e negli anni ’80 con Paolo Ferrari.