TechnoDay: seminari, workshop ed esibizioni musicali a Salerno

In una giornata ad ingresso gratuito - rivolta a studenti, docenti, professionisti e appassionati del settore - saranno presentate tutte le novità tecnologiche del settore audio-musicale. Appuntamento per domani, martedì 12 marzo, dalle ore 10 al Centro Sociale di Pastena

0
126

Innovative tecnologie audio/musicali saranno presentate a Salerno durante il primo appuntamento di “TechnoDay 2019”: un giorno di seminari, workshop ed esibizioni in programma domani, martedì 12 marzo al Centro sociale di Salerno.
I “TechnoDay” sono incontri di discussione aperti a tutti, in cui vengono presentate le più innovative e moderne tecnologie in campo audio/video musicale. Nati nel 2011, da un’idea di Alfredo Capozzi, dal 2017 sono diventati un incontro irrinunciabile per tanti utenti, appassionati e professionisti del settore.
In una giornata ad ingresso gratuito, rivolta a studenti, docenti, professionisti e appassionati del settore, Yamaha Music Europe branch Italy presenterà i suoi più recenti strumenti (alcuni dei quali annunciati al Namm di Los Angeles), coniugando formazione e informazione.
L’evento, diretto dal professore Alfredo Capozzi, è patrocinato dalla Regione Campania e dal Comune di Salerno, con l’apporto degli assessori comunali Gaetana Falcone alle Pari Opportunità e Nino Savastano alle Politiche Sociali. La manifestazione si avvale, inoltre, del patrocinio del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento e della partnership operativa dell’Associazione “Cetara in Musica” e della Casa musicale “Cav. Quinto Fabio”.
Richiamando l’attenzione di utenti in arrivo da tutta la Campania, ma anche da altre regioni, la giornata vedrà una significativa presenza di studenti: «Particolarmente rivolto ai licei musicali ed ai conservatori di musica, “TechnoDay” rappresenta un’importante occasione di incontro didattico e formativo complementare alle linee guida ministeriali» spiega Alfredo Capozzi, ideatore della manifestazione nel 2011, rendendola un appuntamento educativo annuale e di grande partecipazione dal 2017.
Agli appassionati del settore sarà dedicato lo spazio serale (dalle ore 17 alle 21) quando, oltre ad essere illustrato l’impiego delle tecnologie presenti, sarà data ai visitatori la possibilità di provare una parte degli strumenti con l’aiuto degli endorser nazionali. A tenere i seminari saranno noti professionisti: Daniele Chiantese (drum), Simone Gianlorenzi (guitar, ampli & FX), Manuele Montesanti (synth & stage piano), Wouter “Tony” Verkuijl (PA system, mixer, radiomicrofoni).