Terremoto, scossa nel Mar Tirreno avvertita in Cilento

Trema la terra a largo delle coste della Calabria: tre scosse di diversa intensità sono state avvertite nettamente dalla popolazione. Interrotta la circolazione ferroviaria sulla linea Sapri-Paola

0
176

È stata avvertita fino in Cilento una delle scosse di terremoto di questa mattina nel Mar Tirreno. L’epicentro delle tre scosse – delle 6.31, 6.38 e 7.20 e è il Mar Tirreno Meridionale, a largo delle coste calabresi. Diversa l’intensità: dalla magnitudo 4.4 della prima a 2.1 dell’ultima.
La scossa più forte, quella delle 6.31, è stata registrata dall’Ingv ad una profondità di 11 chilometri ed è stata avvertita nettamente nell’area di Cosenza. Al momento non sono segnalati danni a cose o persone.
Interrotta la circolazione ferroviaria sulla linea Sapri-Paola. Per verifiche all’infrastruttura da parte dei tecnici di Rfi, dalle 6.30 di questa mattina la circolazione ferroviaria è sospesa a seguito della scossa di terremoto.