Travolse e uccise donna in autostrada: sconto di pena per Diele

L'attore, che travolse Ilaria Dilillo mentre percorreva l'autostrada del Mediterraneo a bordo del suo scooter nel 2017., era stato condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione al termine del giudizio abbreviato

0
346

Sconto di pena in appello per l’attore Domenico Diele. Il 33enne è ritenuto colpevole della morte di Ilaria Dilillo, 48enne travolta e uccisa il 24 giugno 2017 mentre percorreva in scooter l’autostrada del Mediterraneo all’altezza di Montecorvino Pugliano.
Diele è stato condannato in appello a 5 anni e 10 mesi di reclusione.
La sentenza è stata letta nel primo pomeriggio dai giudici della Corte di Appello di Salerno.
Diele era stato condannato a 7 anni e 8 mesi di reclusione al termine del giudizio abbreviato. Il procuratore generale Elia Taddeo aveva chiesto la conferma della condanna di primo grado. La pena è stata ridotta in appello. L’attore, come accaduto già nelle precedenti udienze, tutte celebrate a porte chiuse, era presente al momento della lettura del dispositivo. Le motivazioni saranno depositate entro 90 giorni.