Treofan Battipaglia, sfida salvezza con l’Iren Torino

A confrontarsi con la formazione battipagliese sarà domani pomeriggio l'Iren Fixi Torino

0
322

Importante sfida in chiave salvezza per l’Iren Fixi Torino e la Treofan Battipaglia, nel match in programma domani pomeriggio al palaRuffini e valevole per la seconda giornata di ritorno del massimo campionato di basket femminile. Le squadre sono entrambe a 4 punti in classifica, ma la compagine battipagliese è favorita dalla classifica avulsa, perché si è aggiudicata la gara d’andata per 79-71 ed è intenzionata a fare ancora risultato, per allontanare una seria concorrente alla permanenza in A/1. Capo allenatore del team piemontese è Massimo Riga, che è stato a lungo sulla panchina di Battipaglia, pure favorendo la crescita delle atlete più giovani. Il Torino, reduce dallo stop di Vigarano può contare sul volto nuovo, l’ala piccola Allegra Botteghi, ex del college stunitense di Providence. Battuta d’arresto anche per la Treofan di coach Matassini, nello scorso turno, per merito della temibilissima Schio. Sull’importanza del match è proprio il tecnico Alberto Matassini a dire la sua.

“A Torino sono in palio due punti pesanti, atteggiamento e voglia di fare ci sono, è importante vincere, per affrontare con maggiore serenità la seconda parte della stagione-il commento del tecnico della Treofan Battipaglia-la squadra sta bene e vogliamo dimostrare che possiamo dire la nostra contro ogni avversaria. L’obiettivo è provare a vincere, giocando bene, nonostante l’impegno fuori casa e le non perfette condizioni fisiche di alcune atlete, come la Mataloni, unite a qualche probabile defezione. Non bisogna considerarla però una partita da ultima spiaggia, perché non siamo a conclusione della stagione regolare, ma fare risultato, rappresenterebbe una notevole iniezione di fiducia per il gruppo, che lavora con grande impegno e dedizione durante gli allenamenti.”

Coach Matassini della Treofan Battipaglia, farà affidamento sulle straniere Brown, Simon, peraltro protagonista della vittoria nel match d’andata ed Handy, sulle giovani e promettenti Trimboli, El Habbab, Cremona, Patanè, Del Pero, Mataloni, Scarpato e Mazza. Coach Massimo Riga del Torino dovrebbe poter contare sul capitano Milazzo, sulla Togliani, la guardia Lawrence e la Cabrini, l’ala piccola Jasnowska, il volto nuovo Botteghi, l’ala grande Valeria Trucco, peraltro con trascorsi a Battipaglia, la Petrova e le under che scalpitano in panchina. La partita n programma sul parquet piemontese del palaRuffini  sarà diretta dai signori Centonza di Grottammare (AP), Lanciotti di Porto San Giorgio (FM) e Calella di Bologna.