“Trivio 2018”, Calandrone tra i finalisti per la poesia

La premiazione il prossimo 19 gennaio al Palazzo delle Arti di Napoli con inizio alle 17,00

0
259

La giuria del Premio Biennale Trivio 2017-2018 (Giancarlo Alfano, Paolo Giovannetti, Wanda Marasco, Alessandra Ottieri, Antonio Pietropaoli, Gilda Policastro, Ferdinando Tricarico), dopo la riunione conclusiva, ha comunicato i nomi dei finalisti delle tre sezioni in concorso:

Calandrone finalista al “Trivio 2018” per la poesia edita

Poesia edita
Maria Grazia Calandrone, Il bene morale, Crocetti – Alessandra Carnaroli, Sespersa, Vydia – Marco Simonelli, Le buone maniere, Valigie rosse – Sara Ventroni, La sommersione, Nino Aragno ed.

Narrativa edita
Enrico Brambilla Arosio, Bandonèon, Il fauno ed.- Concetta D’Angeli, Tempo fermo, Pacini- Ezio Sinigaglia, Eclissi, Nutrimenti
Poesia inedita:
Angelo Calvisi, Eterotopia – Enzo Campi, Fuochi fatui

Premi alla carriera
(attribuiti dalla giuria e dall’editore)
Carmine Lubrano (poesia) e Felice Piemontese (prosa)

La cerimonia di Premiazione avrà luogo al Pan – Palazzo delle Arti, di Napoli, sabato 19 gennaio con inizio alle ore 17,00