Ufficiale, Barcellona-Napoli rinviata. A rischio anche Euro 2020

La Uefa ha deciso di rinviare la gara di ritorno degli Ottavi di finale di Champions League, in programma il prossimo 18 marzo a Barcellona.

0
126

Barcellona-Napoli non si giocherà. La Uefa ha deciso di rinviare la gara di ritorno degli Ottavi di finale di Champions League, in programma il prossimo 18 marzo a Barcellona. Questa mattina è arrivato il comunicato ufficiale che blocca tutte le competizione. La notizia era già nell’area, ma mancava solo l’ufficialità che è arrivata puntuale. L’emergenza Coronavirus che ha colpito ormai diversi paesi ha aperto le menti di chi è al comando del calcio internazionale, mettendo da parte interessi economici e tutelando in primis la salute degli atleti e di milioni di tifosi. Le gare di Juventus e Real Madrid erano già state rinviate, visto che i calciatori delle due società erano in quarantena, ora anche Barcellona – Napoli e Bayern Monaco – Chelsea non giocheranno. Una decisione saggia, che presto porterà anche ad un altro rinvio, quello degli Europei 2020 in programma a giugno. La necessità di rinviare questa competizione, consentirà di poter terminare tutti i campionati nazionali e le coppe europee. L’Europeo, quindi, potrebbe slittare al 2021, ipotesi decisamente più percorribile rispetto a quella di disputare la competizione in autunno.