Vacanze estere, obbligo di test ai campani di ritorno

Nuova ordinanza di De Luca: tamponi per chi torna da oltreconfine. Istituita zona rossa a Sant'Antonio Abate dopo i contagi, negli hotel villa Palmentiello e La Sonrisa

0
286
Il governatore De Luca

Esami anti Covid obbligatori, per tutti i campani di rientro da vacanze all’estero.  Lo dispone la nuova ordinanza del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, da firmarsi in serata. «A tutti i cittadini residenti in Campania che facciano rientro da vacanze all’estero con tratte dirette o attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale – si legge nel testo – è fatto obbligo di segnalarsi alla competente Asl per essere sottoposti a test sierologici e/o tamponi». L’ordinanza istituisce anche una mini zona rossa nel comune di Sant’Antonio Abate. La misura arriva dopo alcuni contagi, registrati in due strutture ricettive: gli hotel villa Palmentiello e La Sonrisa, l’albergo noto per il programma “Il Castello delle Cerimonie” su Real Time.