Ventura lancia Dziczek e Maistro in mediana

Prosegue la marcia di avvicinamento alla gara con il Pescara. Il tecnico della Salernitana dovrà fare i conti con le assenze in contemporanea di Karo, Di Tacchio e Kiyine.

0
216

La Salernitana, dopo un giorno di riposo, torna ad allenarsi domani mattina alle 11 sul rettangolo verde del Centro Sportivo Mary Rosy. Inizia, quindi, la settimana di avvicinamento alla sfida di Pescara, con Ventura che dovrà convivere ancora una volta con l’emergenza. Mancheranno, infatti, ben tre elementi squalificati dal giudice sportivo. Si tratta del difensore Karo e dei centrocampisti Di Tacchio e Kiyine. Proprio il centrale cipriota è l’elemento più difficile da sostituire, visto che il tecnico granata ha gli uomini contati in difesa. Pinto non è in perfette condizioni, ed Heurtaux non ha praticamente mai giocato a causa di un infortunio. Proprio il difensore francese ex Udinese rappresenta un vero e proprio acquisto per la Salernitana. Arrivato al termine del mercato estivo, il giocatore non è mai sceso in campo con la prima squadra a causa di una serie di problemi fisici. Adesso, però, ha recuperato in pieno la condizione ed è pronto ad essere utile alla causa granata. Tornando alla probabile formazione che scenderà in campo a Pescara, in mediana le novità si chiamano Dziczek e Maistro. Saranno loro, infatti, a sostituire Di Tacchio e Kiyine, con il primo che vestirà i panni del regista come già accaduto in un paio di partite, e il nazionale Under 21 che sarà schierato nel ruolo di mezzala.