Ventura sorride: con il Benevento rientra Giannetti

Dopo una gara di stop, l'attaccante è pronto a riprendersi il posto nel derby in programma lunedì sera all'Arechi. Verso il tutto esaurito i biglietti riservati al settore ospiti

0
339

Doppia seduta di allenamento oggi per la Salernitana, che ieri ha ripreso la preparazione in vista del derby con il Benevento, in programma lunedì sera alle 21 allo stadio Arechi. Ventura ha ritrovato quasi tutti i nazionali, Karo e Dziczek in rete con la sua Polonia Under 21, ad esclusione di Jallow, che rientrerà oggi dopo le fatiche con il suo Gambia. Assenti, invece, gli infortunati Lombardi, Billong e Akpa Akpro. I primi due praticamente sono fuori da quasi un mese, mentre il centrocampista ivoriano si è infortunato nell’ultima uscita ufficiale contro il Cosenza, e sta lavorando per recuperare, anche se non tornerà a disposizione prima della fine del mese di settembre. Continuano a svolgere lavoro differenziato Kiyine, che potrebbe recuperare almeno per la panchina lunedì sera, ed il neo acquisto Heurtaux. Il difensore francese sta svolgendo un lavoro personalizzato per ritrovare la condizione fisica ottimale, prima di mettersi al servizio di Ventura. Un po’ come è successo con Cerci, che punta alla prima convocazione, anche il centrale transalpino sta seguendo una tabella di allenamento specifica, per ritrovare la brillantezza persa dopo i tanti mesi di inattività. Chi invece ha recuperato ed è pronto a tornare al centro dell’attacco granata, è il bomber Niccolò Giannetti. Dopo una gara di stop contro il Cosenza, la punta è pronto a riprendersi il posto contro il Benevento, per guidare la Salernitana alla vittoria come già accaduto contro il Pescara. Sabato mattina alle ore 9:00 è attesa la conferenza stampa del tecnico Ventura, che presenterà la sfida di lunedì contro gli stregoni. Intanto la prevendita viaggia a ritmi serrati. Ieri, primo giorno di vendita libera dei tagliandi, dopo il periodo di prelazione dedicato agli abbonati con uno sconto sul biglietto, e numeri già molto interessanti. Alla chiusura erano stati staccati 4384 biglietti in totale di cui 2057 erano stati già acquistati dagli abbonati in prelazione, e ben 2200 in un solo giorno con la vendita libera. Per quanto riguarda il settore ospite, che potrà contare 2 mila posti disponibili per i tifosi Sanniti, oggi potrebbe esserci il tutto esaurito. Fino a ieri, infatti, erano 844 i biglietti veduti per i supporter giallorossi, ma si pensa che già nella giornata odierna, il restante numero di tagliandi a disposizione sarà polverizzato.