Vietato sbagliare contro l’ex Roberto Breda

Continua la preparazione della Salernitana nel ritiro di San Gregorio Magno in vista della trasferta di Livorno: c'è ottimismo per il recupero di alcune pedine. Gregucci recupera Pucino, Perticone e Bernardini. Ancora fermi ai box Schiavi e Mantovani

0
131

Doppia seduta oggi per la Salernitana, che continua la preparazione in vista della trasferta di Livorno, contro l’ex Roberto Breda. Dopo il ko contro il Crotone tra le mura amiche, i granata sono chiamati ad una prova di carattere, anche per stemperare anche la polemica che si è innescata in tutto l’ambiente. Nel ritiro di San Gregorio Magno, Gregucci sta provando uomini e schemi da opporre alla formazione amaranto, in serie positiva da due turni. Gli uomini di Breda sono reduci da un successo casalingo contro il Benevento, ed il prezioso pari esterno sul campo dell’Ascoli. Proprio il tecnico dei toscani, tra gli ex di questa sfida, ha presentato la gara contro i granata in programma sabato pomeriggio alle ore 15:00. “Con la Salernitana sarà una gara importante. Ma tutte le partite, in realtà, sono importanti. Prepareremo tutti assieme la partita contro la Salernitana, per cercare di sfruttare al meglio questo turno casalingo”. Intanto in casa Salernitana c’è ottimismo per il recupero di alcune pedine. Gregucci in difesa recupera Pucino, già in panchina contro il Crotone, oltre a Perticone e Bernardini. Restano ancora fermi ai box Schiavi e Mantovani, alle prese con problemi fisici, e difficilmente recuperabili per la gara di sabato. Il tecnico granata medita qualche cambiamento rispetto all’undici visto contro il Crotone, con qualche novità in mediana e in attacco, dove scalpita per una maglia da titolare Alessandro Rosina.