Viviamocilento, slow festival con De André, Vanoni e Bollani

Dal 26 al 28 aprile "Musica, sentieri e sapori ad Acciaroli": VII edizione della kermesse densa di appuntamenti ed attrattive

0
161

Musica d’autore, passeggiate tra storia e cultura, degustazioni, giochi all’aria aperta per bambini e ragazzi. VIVIAMOCILENTO è lo slow Festival che dal 26 al 28 aprile, grazie alla sensibilità e all’impegno del sindaco Stefano Pisani, si svolgerà nella terra che dal 1998 l’UNESCO ha dichiarato Patrimonio mondiale dell’Umanità.

VIVIAMOCILENTO è un festival giunto alla settima edizione, che si propone l’ambizioso obiettivo di far riscoprire una terra magica, quella di Pollica- Acciaroli, attraverso il connubio tra le sue radici identitarie e la visione di una contemporaneità capace di fare della cultura il motore per rilanciare il territorio. Un viaggio sensoriale dove vista, udito, palato e olfatto si sposeranno alla perfezione per dare vita a un week end indimenticabile.

LA MUSICA
Tre grandi stelle del panorama italiano saranno protagoniste di altrettante serate all’Arena del Mare di Acciaroli. Due aperitivi al tramonto, in riva al mare, tra salsedine e luci, in una location d’eccezione (De Andrè e Bollani) e una serata storica con la signora della musica italiana Ornella Vanoni.

Cristiano De André

Venerdì 26 aprile (ore 19) ad aprire la tre giorni, sarà Cristiano De AndrèA 20 anni dalla scomparsa di Faber, Cristiano De André presenta il tour “Storia di un Impiegato” ispirato al famoso concept album. Un disco che è la storia di una ribellione, sognata, tentata, fallita e, infine, paradossalmente riuscita, in cui Fabrizio De André, attraverso il linguaggio e la musica, riesce a rendere concreti gli ideali che hanno infiammato un periodo storico particolarissimo della storia italiana.

Ornella Vanoni

Sabato 27 aprile (ore 21) sarà la volta di Ornella Vanoni, che accompagnerà il pubblico in un viaggio attraverso la sua carriera artistica, iniziata al Piccolo di Milano negli anni ’60, in cui presenterà i brani storici della mala, di Brecht e i successi che l’hanno fatta amare dalle platee italiane e non solo.

Stefano Bollani

Domenica 28 aprile (ore 19) l’Arena del Mare di Acciaroli ospiterà Stefano Bollani in “Piano solo”. Più che un tradizionale concerto al pianoforte, è un omaggio all’arte dell’improvvisazione. Nel momento in cui Stefano Bollani sale sul palco per il suo one man show, tutto può accadere. Lo spettatore è trascinato in un’avventura ogni sera diversa, passando da Bach ai Beatles, da Stravinskij ai ritmi brasiliani, con improvvise incursioni nel pop o nel repertorio italiano degli anni Quaranta.

Info e prevendite: www.postoriservato.it

ESCURSIONI, DEGUSTAZIONI, ATTIVITA’ PER RAGAZZI :

26 aprile

  • Ore 10 Percorsi del viandante – Pollica / Pioppi

(Partenza ore 9:30 da Piazza Cortiglia in Pollica)

Percorso del buon vivere “Che il cibo sia la tua medicina!”

Castello Capano Pollica – Pozzo dell’Uva Nera / Museo Vivo del Mare fraz. Pioppi

  • Ore 17 Attività per Ragazzi – Acciaroli

Orientarsi all’aria Apertapercorsi di orienteering/caccia al tesoro nel borgo di Acciaroli

Giochi dimenticati per le vie del borgo marinaro

  • Ore 19 Contrasti di suoni e sapori – Acciaroli

Aperitivo slow-note: degustazione con prodotti tipici tra i vicoli del borgo marinaro

27 aprile

  • Ore 10 Percorsi del viandante – Acciaroli / Pollica Castello Capano / Velia*

(Partenza ore 9:30 dal Porto di Acciaroli)

Percorso di “Parmenide e Zenone”

Borgo marinaro di Acciaroli – Castello Capano Pollica

*Solo su prenotazione, servizio navetta per l’area Archeologica dell’antica Velia

  • Ore 17 Attività per Ragazzi – Acciaroli

Aquiloni in festa: laboratorio di costruzione degli aquiloni sulla spiaggia di Acciaroli

  • Ore 19 Contrasti di suoni e sapori – Acciaroli

Aperitivo slow-note: degustazione con prodotti tipici tra i vicoli del borgo marinaro

28 aprile

  • Ore 11 Contrasti di suoni e sapori – Acciaroli

Aperitivo slow-note: degustazione con prodotti tipici tra i vicoli del borgo marinaro

  • Ore 16.30 Attività per Ragazzi – Acciaroli

Alla scoperta della macchia mediterranea, tra aromi e profumi della macchia mediterranea

I SAPORI DELLA DIETA MEDITERRANEA

Il Cilento è la culla della Dieta Mediterranea, nata a Pioppi dopo essere stata teorizzata e sperimentata da Ancel Keys. I turisti potranno degustare, nei ristoranti della zona, una selezione delle migliori eccellenze della tradizione enogastronomica locale, dal fico bianco del Cilento DOP alla mozzarella e ricotta di bufala campana, dal carciofo di Paestum IGP al Caciocavallo podolico e i ceci di Cicerale, dalla soppressata di Gioi ai vini di Castel San Lorenzo DOP.

Info ticket e prenotazioni su facebook

@viviamocilento

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

Barbara Cangiano 3488043180

barbaracangiano3@gmail.com

barbaracangiano@yahoo.it