Webinar su emergenza e svolte

La Scienza politica dalla crisi attuale alla sfida delle proposte

0
154

“Dall’emergenza al cambiamento. Immaginazione e progetto dell’Area delle scienze politiche e sociali” è il titolo scelto per il ciclo di webinar dedicato al contributo che i saperi di quest’area scientifica possono (sono in grado di) offrire al Paese alle prese con una delle più impegnative sfide della sua storia repubblicana. Tra le più significative iniziative culturali degli ultimi anni, quella che prende avvio oggi, giovedì, alle 15 con un focus su “La scienza politica: dalla prova dell’emergenza alla sfida delle proposte”, è il frutto dell’impegno (volontà) della Consulta di Area 14 ad avviare una stagione nuova di riflessione (auto)critica e di progettualità, dettata dall’attuale situazione post Covid che induce anche le istituzioni accademiche a riformulare proposte didattiche e formative.
Nel valorizzare la ricchezza dei punti di vista disciplinari, il programma di incontri esprime infatti anche la ferma determinazione a voltare pagina, a esprimere una volontà e uno spirito unitari. Si tratta di un’iniziativa che, tra l’altro, tende ad avviare una serie di proficue relazioni con la società civile, dal momento che mai come in questi periodi di improvvise e gravi emergenze si avverte la necessità di saldare il mondo della ricerca con le articolazioni operative della società e del mondo istituzionale. Un vero e proprio cambio di registro per legare sempre di più le attività di studio alla nuova condzione che la pandemia comporta.
Ospitato dall’Università di Salerno, all’incontro prenderanno parte tutti i presidenti delle associazioni scientifiche e delle strutture di coordinamento dell’area.
Porteranno i saluti il Magnifico Rettore, Vincenzo Loia, il Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi e il Presidente del CUN, prof. Antonio Vicino.
I lavori saranno introdotti dal professor Francesco Amoretti, che è il coordinatore Consulta Area 14.
Tra gli altri partecipanti al webinar, Consuelo Corradi, Maria Carmela Agodi, Francesco Bonini, Mario Morcellini, Michele Nicoletti, Claudio Palazzolo, Carlo Pennisi, Emanuele Pavolini, Antonio Varsori.
Per seguire il webinar, ecco il link: https://tinyurl.com/live UNISA.